Ciao a tutti, mi chiamo Elena Romanello, forse qualcuno arrivato qui mi conosce grazie al mio vecchio sito Il mondo di Elena, o forse no, e magari questo è pure un bene.
Donne intriganti fa parte del nuovo progetto on line legato alle mie attività, che costituisce in una serie di blog 2.0 sulle mie passioni e sulle cose che faccio e seguo, e riguarda, come c’è scritto nella home, le donne intriganti della Storia, dell’attualità, della letteratura, del cinema, dell’arte. L’idea di fondo è stata presentare alternative al modello di velina o casalinga frustrata, poi si è allargata e di molto, grazie anche alla mia scelta di riprendere a studiare, di occuparmi nella scrittura e nella cultura, di diventare un’attivista per i diritti di tutti.
Nella vita svolgo tre attività da quando ho deciso di uscire dalla fogna di lavori precari tramite agenzie per il lavoro in cui mi ero stupidamente ficcata: sono una scrittrice, e ho pubblicato due romanzi urban fantasy, Le eredi di Bastet edito da Anguana e L’immortalità della sirena  edito da Teke, tre saggi sugli anime giapponesi per Iacobelli, un saggio su Lady Oscar per Seneca e un saggio sulle librerie indipendenti per la NdA Press.
Gli altri due lavori che faccio sono la bibliotecaria, con servizio di reference, riordino di collezioni e partecipazione a gruppi di lettura presso alcune realtà torinesi, e la collaboratrice giornalistica, scrivendo per svariati giornali on line e cartacei, un mio vecchio sogno che ho ripreso in mano nel 2005 e poi nel 2008 prendendo un master nel settore.
I miei prossimi progetti sono continuare a scrivere, ho in progetto un saggio sul serial cult The X-Files, uno sulle eroine della letteratura popolare, e vari romanzi non solo di genere fantastico, riprendere a viaggiare non appena riuscirò a veder riconosciuto appieno il mio lavoro (occuparsi di cultura è un lavoro sette giorni su sette, per molte ore al giorno) e cercare di veder riconosciuto in maniera ufficiale il mio contributo nel settore giornalistico.
Oltre che di tematiche femminili e femministe, mi occupo anche di di serie televisive di culto, di fantasy, romanzi storici, film in costume, manga e anime, ma sopra ogni cosa amo i gatti.  Sono un’attivista per i diritti delle donne e degli omosessuali, sono animalista e vegetariana, e mi sto occupando anche di lottare perché quello schifo che è la legge Biagi venga abolita, facendo sparire dalle nostre città agenzie per il lavoro, call center e altre schifezze del genere. Mi diletto anche con la fotografia e la grafica, ogni tanto anche con qualcosa di artistico e cerco di non perdermi niente nel settore culturale, frequentando assiduamente librerie, biblioteche, musei, mostre, circoli.
I blog che fanno parte del progetto Il mondo di Elena 2.0 sono:

  • Vita da bibliofila: libri, cultura, cinema, librerie e biblioteche e tutto quello che centra con questi argomenti;
  • Le tane dei libri: librerie, biblioteche e posti simili con tutti i loro eventi e la loro vita;
  • Le foto di Elena: tutte le foto e anche un po’ di grafica che ho fatto e faccio;
  • Saghe catodiche: i telefilm cult di ieri e di oggi che preferisco, da The X-Files a Il trono di spade, da Buffy a Once upon a time, da Angel a Cold case;
  • Cultura shojo e dintorni: i cartoni animati giapponesi di culto, in particolare quelli classici, Candy Candy e Lady Oscar in testa;
  • Donne intriganti: donne celebri di ieri e di oggi, femminismo, omosessualità e diritti civili;
  • Il regno di Bastet: gatti, animalismo e animali in genere;
  • La stanza di Elena: arredamento, life style, fotografie di belle cose e dintorni;
  • Fantasy e fantasia: tutte il fantasy, dalle fiabe e l’epica fino ai protagonisti e alle storie più recenti;
  • History geek: Storia, film in costume, romanzi storici, mostre e dintorni;
  • Castelli e chateaux: i castelli italiani e stranieri, con foto e notizie;
  • Strange geek girl: la cultura geek tra fumetti, telefilm, letteratura di genere e simili, vista al femmninile;
  • Per ogni generazione: il protagonismo al femminile, tra cinema, telefilm, fumetti, letteratura e simili;
  • Vita da cinefila: la passione per il cinema,film e attrici;
  • Lady Lella: il mondo delle donne lesbiche, con simpatia e senza pregiudizi;
  • Gotico e steampunk: due correnti che mi affascinano;
  • Musica nell’aria: musica, eventi, protagonisti, video musicali;

Mi trovate sotto:

 elena.romanello@email.it
Anobii
My space
Youtube
Elena Romanello Scrittrice

Crea il tuo badge

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: