Tre ritratti di signora

Ringraziando la Garzanti che mi manda sempre i libri che richiedo da recensire e non è diventata con le braccine corte come altre case editrici che vorrebbero che mi rovinassi la vista con gli ebook, desidero segnalare tre interessanti ritratti di signore che sono usciti ultimamente presso di loro.
L’amore in un giorno di pioggia di Sarah Butler racconta la storia, a due voci, di Daniel, uomo ormai anziano che è vissuto di lavoretti precari e come un barbone, e Alice, sua figlia, nata da una relazione con una donna sposata poi morta, che non sa della sua esistenza ma che è incapace come lui di accettare gabbie, lavorative o sentimentali. Un approccio interessante e non moralistico a personaggi che normalmente la letteratura liquida come disaddatati.
Quando eravamo foglie nel vento di Anne Korkeakivi racconta invece la vicenda di Clare, moglie dell’aiuto ambasciatore americano in Francia, che si trova a dover fare i conti con un’azione che ha compiuto da giovane, quando era innamorata di un attivista dell’IRA. Un bel ritratto di ambiente e di signora, ma anche una ricostruzione di fatti cruciali dell’ultimo quarto di secolo, ai quali magari non si pensa più, vedi i fatti in Irlanda.
Una luna magica a New York di Susanne Palmieri mette insieme le saghe al femminile e la magia: no, non è un remake di Streghe, ma una storia di donne streghe tra generazioni e di una ragazza che torna nella casa della nonna e delle prozie, delle quali non ricorda nulla ma presso le quali sa che troverà appoggio. Molto interessante e originale, con richiami anche alla cultura di Little Italy.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: