Harriet Beecher Stowe

Scrittrice, attivista per i diritti dei neri, abolizionista, autrice di quella Capanna dello zio Tom che sconvolse gli Stati Uniti portandoli a cancellare la vergogna della schiavitù, animalista: Harriet Beecher Stowe è stata una delle tante donne d’acciaio dell’Ottocento, non solo americano, che ha attraversato tutto o quasi, nascendo nel 1811 e morendo nel 1896.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: