Quel che resta di mio marito

Una storia tutta al femminile e on the road, in cui una vedova con due care amiche affronta un viaggio per restituire le ceneri del marito all’odiata figliastra. Non andrò proprio così, perché una persona morta non può essere chiusa in una tomba, è in tutti i posti che ha amato e con le persone che l’hanno amato.
Bella fotografia, visioni mozzafiato di angoli degli States dove vorrei andare, a cominciare dal Grand Canyon una bella colonna sonora tra il rock e il country, riso ma anche groppi in gola, e riflessioni su cosa sono i sentimenti, e su cosa è importante nella vita, nella contrapposizione tra una figlia troppo impaludata e una matrigna che invece forse ha capito quali sono le cose importanti nella vita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: