Quattro amiche e un paio di jeans

Tutto, tranne che una commediola banale per adolescenti.
Quattro amiche e un paio di jeans è un film che parla di vita e di morte, di occasioni e di rimpianti, di famiglie nuove e vecchie, di desideri e paure, un film che ti fa pensare e ti commuove.
Le quattro amiche del titoo si scambiano per la loro prima estate separata un paio di jeans che stranamente va bene a tutte: Lena li porterà in Grecia, dove conoscerà i nonni, forse il primo amore e antiche tradizioni (l’isola greca in cui è ambientata la sua parte è splendida), Bridget in Messico all’allenamento di calcio, dove tenterà di superare il trauma per il suicidio della madre buttandosi in una storia di sesso che la deluderà ma con un finale agrodolce, Carmen si confronterà con la nuova famiglia del padre, a prima vista perfetta ma afflitta da drammi, mentre Tibby, rimasta a casa a fare la commessa nell’ipermercato locale, realizzerà il suo primo film documentario aiutata da una apparentemente insopportabile ragazzina che in realtà le trasmetterà un’importante lezione di vita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: