Margherita Oggero

Insegnante ora in pensione che parla con ironia nei suoi libri del mondo della scuola, giallista, torinese doc visto che vive nel cuore del capoluogo sabaudo, Margherita Oggero è una delle personalità più interessanti, vivaci e intriganti del mondo letterario subalpino. Ho anche avuto l’onore di conoscerla  e di condurre un dibattito con lei e Anna Maria Bonavoglia presso la Cascina Roccafranca (di cui ci sono alcune foto qui sopra), oltre che di leggere la sua bellissima serie gialla, a partire da La collega tatuata, e mi spiace solo che i telefilm con Veronica Pivetti siano stati girati a Roma.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: