Le signore in giallo

Le donne e il giallo sono sempre andate d’accordo, e il numero di gialliste si arricchisce in continuazione di nuovi nomi.
Nasce come autrice di fantasy e fantascienza, nonché come una delle fondatrici del club italiano di Star Trek e gattofila doc Anna Maria Bonavoglia, autrice del simpatico giallo Tutto iniziò a Halloween, dove l’eroina è una portinaia.
I suoi primi libri sono stati saghe familiari, ma nel suo ultimo romanzo, Un giorno mi troverai, la statunitense Kim Edwards racconta una ricerca a posteriori, anni dopo che una ragazza di oggi fa su una sua antenata, militante tra le suffragette.
Sempre passato e presente nei bei romanzi dell’australiana Kate Morton, che in Ritorno a Riverton ManoUna lontana follia Il giardino dei segreti porta tra l’era vittoriana e gli anni Venti, alla ricerca di misteri mai chiariti.
Più classici i thriller della svedese Camilla Lackberg, che ha ottenuto il primo successo con La principessa di ghiaccio, autrice scandinava non così cruda come molti suoi colleghi ma altrettanto efficace.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: