Susan Vreeland

E’ venuta in Italia nel maggio 2012 ma non per il Salone del libro di Torino Susan Vreeland, una delle autrici più interessanti degli ultimi anni, che condivide con la collega Tracy Chevalier l’interesse per raccontare storie di artiste al femminile.
Ne La passione di Artemisia ha parlato di Artemisia Gentileschi, in La ragazza in blu ha raccontato la storia della figlia di Vermeer, in La vita moderna ci ha portati alla nascita di uno dei capolavori dell’Impressionismo, in L’amante del bosco ha parlato della pittrice canadese Emily Carr, in Una ragazza da Tiffany ha riscostruito la vita nella New York liberty. Sempre appassionando. Spero di poterla incontrare la prossima volta che viene in Italia. Sito ufficiale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: