Marjane Satrapi

Non si è comportata molto bene qualche mese al Wow, il Museo del fumetto di Milano, quando non voleva tenere una conferenza perché si sentiva sminuita ad essere messa vicina a Ken il guerriero e a I Puffi, ma Marjane Satrapi resta una delle più interessanti fumettiste contemporanee, sospesa tra l’Iran, sua terra d’origine da cui è fuggita per motivi politici, e l’Europa, in particolare l’Austria dove ha vissuto nella sua adolescenza, e la Francia, dove risiede tuttora.
Le sue opere sono tutte degne di nota, da Persepolis, storia della sua infanzia ed adolescenza trasposta anche in un bellissimo film d’animazione a Pollo alle prugne, ora un film dal vivo diretto da lei stessa, passando per Taglia e cuci Il respiro. Un’artista da leggere e da scoprire.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: