Le sorelle Bronte

Emily, Anne e Charlotte Bronte, tre ragazze di salute malaticcia cresciute nella campagna dello Yorkshire, hanno scritto tra i più appassionati e romantici romanzi d’amore, ancora godibilissimi al giorno d’oggi, e alla base di centinaia e centinaia di romanzi e film sentimentali anche all’apparenza distanti da loro anni luce.
Sono una super fan di Cime tempestose e di Jane Eyre, trovo che i loro intrecci siano qualcosa di unico ancora al giorno d’oggi.
E mi piace molto anche la vicenda umana delle sorelle Bronte, queste tre ragazze di compagna che inventarono storie di passione, vivendo invece una vita molto grigia e triste, conclusasi con una fine prematura per tutte e tre. Anne morì a 27 anni, Emily a 30 e Charlotte a 37 anni.
Cime tempestose è l’unico romanzo di Emily Bronte e per molti capostipite del romanzo di passione, racconta la tormentata storia d’amore tra il vagabondo Heathcliff e la ragazza di buona famiglia Catherine. Un libro unico ed indimenticabile, da avere e da leggere di tanto in tanto.
Jane Eyre è la prima eroina femminista della letteratura: non bella, intelligente, lavoratrice, riesce a conquistare una buona posizione sociale e l’amore di un uomo grazie alla sua ferrea volontà. Un libro che ha ispirato romanzi, letteratura femminista, di tutto, dalla serie di Angelica a Candy Candy, da Bridget Jones ai romanzi di Mary Higgins Clark. Un classico irrinunciabile.
Molti i film ispirati alle opere delle Bronte: basti ricordare le due edizioni di Cime tempestose, la prima con Laurence Olivier e Merle Oberon del 1938, la seconda degli anni Novanta con Ralph Fiennes e Juliette Binoche, le tre edizioni cinematografiche di Jane Eyre. la prima con Joan Fontaine e Orson Welles, la seconda con Charlotte Gainsborough e William Hurt e la terza con Mia Wasikowska e Michael Fassbender, oltre al bel biopic Le sorelle Bronte di André Techine con Marie France Pisier, Isabelle Huppert e Isabelle Adjani.

Gallery.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: