Nell Gwynne

1187

Oggi si parla tanto di escort, fanciulle sciagurate che hanno come valori fondanti la borsa di Louis Vitton e uno yatch in Sardegna, e che per potersi permettere quello sono disposte allegramente a prostituirsi con ricconi e politici.
Le escort c’erano anche un tempo, le chiamavano favorite, e per certi versi erano un po’ meno squallide. Una delle più simpatiche è stata Nell Gwynne, favorita di Carlo II Stuart nell’Inghilterra del Seicento, ex attrice ed ex venditrice di arance, capace di battute sdrammatizzanti in un Paese dove erano ancora presenti odi religiosi tipo Su, fatemi passare, sono la troia protestante, che oggi riposa nella chiesa londinese di St. Martin in the Fields, il luogo d’elezione degli artisi.
A Nell è stato dedicato il bel libro Memorie di una cortigiana di Priya Parmar, edito da Sperling & Kupfer, vivace racconto in prima persona a più voci, che ricostruisce bene un’epoca.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: